Poste Italiane: Francesco Caio nominato nuovo Amministratore Delegato e Direttore Generale

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 07/05/2014 - 18:01
Si è riunito oggi a Roma il nuovo Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane nominato dall'Assemblea ordinaria svoltasi lo scorso 2 maggio. Il Consiglio, tenuto per la prima volta sotto la presidenza di Luisa Todini, ha nominato Francesco Caio quale Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società. Il suo nome come possibile sostituto di Massimo Sarmi alla guida di Poste Italiane era già circolato nell'ottobre 2013.

Caio, 57 anni, napoletano di nascita, laurea al Politecnico di Milano in Ingegneria elettronica, nel 2013 era stato nominato dall'allora Premier Enrico Letta Mr Agenda Digitale. Carica ricoperta a titolo gratuito. In precedenza era stato Ad di Avio. La sua carriera era iniziata nel 1991 con De Benedetti. Proprio la vicinanza con l'Ingegnere lo aveva portato a capo di Omitel, di cui fu l'Amministratore Delegato nelle fasi di costruzione della rete e nella fase del lancio commerciale.

Sempre in ambito delle comunicazioni, nel 2008 e nel 2009 è stato consulente per i governi inglese e italiano nella definizione delle politiche industriali per lo sviluppo delle reti a banda larga. Nel suo curriculum figurano anche incarichi di rilievo in aziende estere di primo piano quali Cable & Wireless e General Electric.

Il Consiglio di Poste Italiane riunitosi oggi ha altresì provveduto a ricostituire al proprio interno il Comitato Compensi, composto dai Consiglieri Antonio Campo Dall'Orto, con funzione di presidente, ed Elisabetta Fabri.
COMMENTA LA NOTIZIA