1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: al momento ha altre priorità, difficile si faccia avanti per Pioneer (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tiene banco questa mattina la possibilità di un interessamento di Poste Italiane per Pioneer, il colosso del risparmio gestito messo in vendita da Unicredit. Secondo l’indiscrezione riportata oggi da Il Sole 24 Ore, Poste Italiane rientra tra i potenziali interlocutori cui Unicredit ha fatto recapitare la documentazione per poter presentare una manifestazione di interesse non vincolante, i cui termini scadranno il prossimo 20 settembre. La valutazione data da Unicredit a Pioneer è di circa 3 miliardi di euro.
Gli analisti di Mediobanca Securities sottolineano come Poste sia alle prese con una questione legale con H3G per oltre 300 milioni di euro e i potenziali acquisti di SIA e Bartolini. “Riteniamo pertanto che siano altre priorità in questo momento – rimarcano gli esperti della banca di piazzetta Cuccia – con SIA in cima alla lista. Siamo quindi scettici circa la possibilità che Poste Italiane potrebbe andare avanti con l’acquisto di una quota consistente in Piooner”.