1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste, al via progetto per diventare anche operatore mobile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poste italiane si fa più agguerrita. Oltre alla concorrenza alle banche, ora Massimo Sarni, amministratore delegato di Poste italiane entrerà in competizione anche con gli operatori mobili. Entro fine anno dovrebbe essere possibile entrare nelle filiali delle Poste e acquistare una sim del nuovo operatore mobile virtuale. Per ora si tratta solo di un progetto. Il consiglio di amministrazione ha dato solo il via libera e ancora non è stato siglato nessun accordo. Le indiscrezioni suggeriscono in primis Vodafone, ma non escludono che possano entrare in trattative anche Tim, 3 e forse anche la Wind. Sarni, che è stato direttore generale di Tim, conosce bene il settore e punta alle sinergie tra servizi postali e telefonici, come l’invio di cartoline tramite mms o i pagamenti di bollette attraverso il cellulare. Intanto la società delle poste ha riportato ieri un utile netto di 676 milioni, in crescita del 94% rispetto all’esercizio precedente.