Positiva Piazza Affari: oggi trilaterale Monti-Merkel-Sarkozy e Cds di Intesa Sanpaolo su dopo-Passera

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 24/11/2011 - 11:10
Prove di rimbalzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib avanza del 2,21% a 14.222 punti mentre il Ftse All Share guadagna l'1,84% a quota 14.959. A spingere al rialzo il listino meneghino la speranza che oggi a Strasburgo, in occasione del vertice trilaterale tra il presidente del consiglio italiano Mario Monti, il cancelliere tedesco Angela Merkel e il premier francese Sarkozy, la Germania dica sì agli Eurobond.
 
In netta flessione lo spread Btp-Bund. Il differenziale di rendimento tra i titoli di stato decennali italiani e tedeschi, dopo essere sceso a quota 465 punti base, si attesta a 467 punti base. Il rendimento dei Btp è però ancora stabile al 6,9%, spiegato dalla salita registrata dal Bund tedesco in scia all'esito deficitario dell'asta dei titoli tenutasi ieri. l rendimento del Bund decennale viaggia oggi a ridosso del 2,20%, sui massimi da fine ottobre.
 
In Europa, lo spread tra i Bond spagnoli con quelli tedeschi è ora in area 432 punti base, con i titoli francesi a 140 punti, con gli olandesi a 48 e con gli austriaci a 152 punti base. A 903 punti base il differenziale portoghese con il benchmark tedesco.
 
Sul Ftse Mib vola Intesa Sanpaolo, che avanza del 4,63% a quota 1,13 euro. Oggi alla riunione del consiglio di sorveglianza dell'istituto di credito, il presidente Giovanni Bazoli proporrà il nome di Enrico Cucchiani, responsabile per l'Italia di Allianz, come successore di Corrado Passera alla nomina di consigliere delegato di Cà de Sass. Via libera quindi alla soluzione esterna, dopo che nei giorni scorsi si era fatta strada l'ipotesi interna con i nomi del direttore generale vicario di Intesa, Marco Morelli, e il direttore generale Gaetano Miccichè.
 
Continua la risalita per Finmeccanica al centro dell'inchiesta Enav. Oggi sul Ftse Mib il titolo guadagna il 3,16% attestandosi a 3 euro.
 
Positive anche tutte le maggiori Borse europee: a Francoforte il Dax è in progresso dell'1,72%, il parigino Cac sale dell'1,68%, in rolazo dello 0,73% il londinese Ftse100 mentre a Madrid l'Ibex  avanza dell'1,49%.
COMMENTA LA NOTIZIA