1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Portogallo vara nuovi provvedimenti di taglio alla spesa, deficit visto al 4,6% a fine anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Portogallo mette nuovamente mano alla forbice annunciando tagli aggiuntivi alla spesa pubblica. Il ministro delle Finanze, Fernando Teixeira, ha annunciato che la nuova correzione “precauzionale” prevede tagli pari allo 0,8% del pil nel 2011, dell’1,6% nel 2012 e dello 0,8% nel 2013. Gli interventi riguarderanno la sanità e le società pubbliche. In particolare è previsto un aumento delle entrate pari allo 0,9% del pil nel 2012 e allo 0,4% nel 2013. Il governo lusitano ha come obiettivo un rapporto deficit/pil al 4,6% a fine anno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: balzo dei nuovi cantieri a ottobre

Nel mese di ottobre negli Stati Uniti i nuovi cantieri edili hanno segnato un balzo del 13,7% rispetto al mese precedente, quando erano scesi del 3,2%. Gli analisti si aspettavano …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nella prima parte la bilancia delle partite correnti di Eurolandia mentre nel pomeriggio sarà la volta dell’aggiornamento canadese sull’andamento dell’inflazione. Dagli Stati Uniti, sono in …