1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Portogallo: la troika concede più tempo per raggiungimento target

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Troika (Ue, Bce, Fmi) concede più tempo al Portogallo. Lo ha annunciato il Ministro delle Finanze lusitano, Vitor Gaspar. Nell’anno corrente il rapporto deficit/Pil potrà attestarsi al 5%, contro il 4,5% fissato inizialmente, mentre il dato relativo il 2013 passa dal 3 al 4,5%. Nel 2014 il rapporto deficit/Pil dovrà scendere sotto il 3% al 2,5% (da 2,3%). La revisione dei target è attribuibile al peggioramento dello scenario macro. Dopo il -3% di quest’anno, la stima sul Pil portoghese del 2013 è stata ridotta dal +0,2% al -1%. Il tasso di disoccupazione dal 15% attuale è atteso al 15,5% entro fine anno ed al 16% nel 2013.