Il Portogallo traballa: schizzano rendimenti titoli di Stato a due anni. Nuovi record per cds

Inviato da Micaela Osella il Gio, 31/03/2011 - 11:34
E' ancora alta la paura Portogallo sul mercato dei titoli di Stato. Il premio di rendimento dei titoli di stato portoghesi a due anni supera quello dei bond a dieci anni . E' la prima volta che accade dal 2006. L'interesse sui titoli a due anni questa mattina è salito all'8,15% contro l'8,08% dei titoli a dieci anni. Ha toccato un nuovo record storico il rischio default del Paese, percepito dagli investitori, con i credit default swaps (cds) schizzati a 572 punti. Il mercato si aspetta che Lisbona dovrà ristrutturare il debito e chiedere aiuti internazionali. Nelle sale operative segnalano che ormai è dato per scontato che il Portogallo tiri fuori il cappello, l'unico punto interrogativo è il momento in cui busserà alla porta dell'Ue e del Fmi.
COMMENTA LA NOTIZIA