1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Portogallo: tagli drastici alla spesa pubblica, bocciate nuove misure di austerità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Portogallo si prepara a drastici tagli alla spesa pubblica dopo che la Corte Costituzionale ha respinto le misure di austerità contenute nella legge di bilancio 2013. In un discorso alla Nazione, ieri il premier Pedro Passos Coelho ha assicurato che non ci saranno aumenti delle imposte ma tagli importanti alla spesa pubblica. Per assicurare il rigore finanziario occorrerà “contenere la spesa pubblica nei settori della sicurezza sociale, della sanità e dell’educazione”, ha detto Coelho. Le proposte di austerità, poi bocciate, rientravano negli accordi relativi al piano di aiuti versati da Unione europea, Bce e Fmi.