Portogallo: su rendimenti asta. Per esperti strada obbligata richiesta aiuti -2

Inviato da Micaela Osella il Mer, 16/03/2011 - 12:38
"Il Portogallo dovrà prima o poi accedere agli aiuti: i problemi di questo paese sono di natura strutturale in quanto ha una crescita nominale molto bassa rispetto al costo del debito. Da qui il motivo per cui a un certo punto Lisbona dovrà chiedere aiuti esterni", segnala l'esperto. Immediata la reazione del ministro delle Finanze portoghese Josè Socrates che dopo il forte rialzo dei tassi nell'asta di titoli di Stato a 12 mesi di stamani, che ha visto un balzo dei rendimenti ha ammesso che le attuali condizioni di finanziamento del Portogallo sono "insostenibili" nel lungo termine.
COMMENTA LA NOTIZIA