Portogallo: riviste al ribasso stime di crescita per il 2011, Pil atteso a -0,9%

Inviato da Redazione il Mar, 22/03/2011 - 10:23
Il Portogallo rivede al ribasso le stime di crescita per il 2011. Secondo le nuove stime date dal governo lusitano quest'anno il prodotto interno lordo del Paese subirà una contrazione dello 0,9% nel corso del 2011, contro una precedente stima di un +0,2%. Nel 2012, invece, il Pil è visto in crescita dello 0,3%, quindi dello 0,7% nel 2013 e dell'1,3% nel 2014.
COMMENTA LA NOTIZIA