Portogallo: Pil atteso in calo dell'1,6% nel 2013

Inviato da Redazione il Mar, 13/11/2012 - 16:59
L'economia portoghese si contrarrà dell'1,6% l'anno prossimo. E' quanto si apprende dalle previsioni pubblicate oggi dalla Banca centrale del Portogallo, che si mostra più pessimista rispetto alla precedente stima che indicava una contrazione del Pil pari all'1%. Per il 2012 è stata invece confermata la previsione che indica una frenata dell'economia lusitana pari al 3%.
COMMENTA LA NOTIZIA