Portogallo: Lacao ammette purtroppo non sono escluse dimissioni se opposizione insiste -1

Inviato da Micaela Osella il Lun, 21/03/2011 - 15:28
Il ministro portoghese dei rapporti con il Parlamento, Jorge Lacao, ha dichiarato che "purtroppo non sono escluse le dimissioni" del governo qualora l'opposizione dovesse confermare la propria intenzione di votare contro il nuovo programma di austerità. Per Lisbona si sta delineandosi lo scenario più a rischio: quello di una crisi finanziaria con ricorso a un piano di salvataggio Ue-Fmi, in parallelo a una crisi politica con la caduta del premier Josè Socrates ed elezioni anticipate. Governo e opposizione si sono trovati la scorsa settimana muro contro muro sulla nuova manovra antideficit avviata dall'esecutivo socialista.
COMMENTA LA NOTIZIA