Portogallo: Governo approva budget 2011, smentito il pressing Ue per eventuale salvataggio

Inviato da Redazione il Ven, 26/11/2010 - 14:30
Il Governo portoghese ha approvato il piano di budget 2011. Previsti tagli alla spesa per circa 3 miliardi di euro e 1,5 miliardi di tasse in più rispetto alle misure di austerity recentemente approvate. I lavoratori del settore pubblico e privato sono scesi in piazza a protestare per la prima volta dal lontano 1988. Il Governo ha previsto un taglio del deficit/Pil dal 9,3% dello scorso anno a meno del 3% entro il 2014. Le autorità lusitane hanno smentito le indiscrezioni di stampa, secondo cui l'Unione Europea e la Banca Centrale sarebbero in pressing su Lisbona per un eventuale salvataggio.
COMMENTA LA NOTIZIA