Portogallo: Banco de Portugal rivede al ribasso stime Pil 2011 e 2012

Inviato da Redazione il Mar, 29/03/2011 - 15:34
Banco de Portugal ha rivisto al ribasso le stime sul Prodotto interno lordo (Pil) del 2011 e 2012. Nel Bollettino economico, diffuso oggi, l'istituto centrale prevede che il Pil nell'anno in corso segnerà una contrazione dell'1,4%, peggiore di quella stimata qualche mese fa (-1,3%). Nel 2012, l'economia del Paese lusitano dovrebbe invece crescere dello 0,3% contro il +0,6% previsto questo inverno.
COMMENTA LA NOTIZIA