1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Portogallo: banca centrale taglia previsioni Pil 2014

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca centrale portoghese (Banco de Portugal) ha rivisto al ribasso le stime di crescita dell’economia portoghese per il 2014. L’istituto lusitano si attende, secondo quanto pubblicato nel bollettino economico odierno, un Prodotto interno lordo (Pil) in crescita dello 0,9% contro il precedente +1,1% in scia a una crescita delle esportazioni meno sostenuta rispetto alle attese iniziali. Questa nuova stima è inferiore alle indicazioni fornite dal governo portoghese che prevede per l’anno in corso un’economia in progresso dell’1 per cento.
Quanto ai primi sei mesi dell’anno Banco De Portugal ha ammesso che la ripresa dell’economia portoghese è proseguita, anche se la crescita rimane “moderata”.