Porsche si protegge ancora dal rischio dollaro

Inviato da Redazione il Lun, 14/06/2004 - 11:56
Il costruttore automobilistico tedesco Porsche ha confermato che il rischio del cross euro-dollaro non è ancora terminato. La casa automobilistica si proteggerà dalle fluttuazioni della moneta americana fino al 2006-2007.
Porsche ha anche confermato l'obiettivo di vendere 75mila vetture nel 2004, contro le 66mila vendute nel corso del 2003, grazie alla ottima accoglienza riservata dal mercato al modello Cayenne.
COMMENTA LA NOTIZIA