1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Porsche: Credit Suisse taglia tp a 72 euro in scia all’aumento di capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse accende i fari su Porsche, che a fine marzo ha dato via all’aumento di capitale da quasi 5 miliardi di euro per ridurre il debito in vista della fusione con Volkswagen. Proprio in scia a questa operazione, il broker svizzero ha rivisto al ribasso il target price, da 90 a 72 euro, confermando il giudizio outpeform. “L’avvio della ricapitalizzazione di Porsche segna un ulteriore passo verso il progetto di fusione con Volkswagen, hanno commentato oggi gli analisti, che calcolano il futuro valore dell’operazione: 150 milioni di azioni Volkswagen, 4 miliardi di euro in azioni Porsche e il rimanente debito netto di 1,4 miliardi di euro. Ciò equivarrebbe, secondo Credit Suisse, a 22,7 miliardi di euro, ossia 75 euro per azione, con un target price di 136 euro per Volkswagen.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CALCIO & FINANZA

Juventus: Banca Imi taglia rating a hold da add, ma tp sale a 0,72 euro

Il titolo Juventus finisce sotto la lente d’ingrandimento di Banca Imi. Gli analisti della banca italiana hanno abbassato a “hold” dal precedente “add” il giudizio sulla squadra guidata da Massimiliano Allegri, che ha conquistato il sesto scudetto co…

RATING

Hong Kong: Moody’s abbassa il rating a Aa2, outlook stabile

Dopo la bocciatura della Cina arriva sempre da Moody’s anche quella di Hong Kong. L’agenzia ha ridotto il rating sull’ex colonia britannica, portandolo al gradino Aa2 dal precedente Aa1, con outlook stabile dal precedente negativo. La decisione fa se…

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…