1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Popolare Vicenza verso taglio 1500 esuberi: nuovo piano entro due mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Mion in occasione della presentazione del collocamento di Avio, ha annunciato il prossimo taglio fino a 1500 dipendenti mettendo in luca come non sarà possibile usare il fondo esuberi governativi.
“E’ un numero importante: 1.300-1.500. E purtroppo non è possibile utilizzare il fondo per gli esuberi bancari del Governo. Questo è un esubero strutturale, non è una cosa temporanea” ha precisato il manager evidenziando di puntare a varare il nuovo piano industriale entro due mesi.