1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Popolare Sondrio: nel primo semestre utile dimezzato ma rettifiche crediti in forte flessione

QUOTAZIONI Bca Pop Sondrio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Popolare di Sondrio ha annunciato al mercato i dati relativi al primo semestre dell’anno. Nei primi sei mesi dell’esercizio contabile 2016, l’istituto di credito lombardo ha fatto registrare un utile netto di 46,398 milioni di euro, valore in calo del 52,31% rispetto allo stesso periodo del 2015.

A penalizzare il risultato netto della banca sono state le attività di trading, legate all’andamento sfavorevole dei mercati finanziari e borsistici, e il contributo ordinario al Fondo di Risoluzione Unico che ha impattato per 11,170 milioni.

Timide indicazioni positive sono giunte invece dalle rettifiche nette sui crediti, scese del 35,04% a 123,8 milioni con un costo del credito in miglioramento all’1%. Il grado di copertura dei crediti deteriorati è salito al 44,89%, quello sulle sofferenze al 61,72%.

Bene il costo del credito, in sensibile contrazione e passato nel primo semestre dell’anno all’1% dall’1,54% dei primi sei mesi dello scorso esercizio. Anche grazie a questo, la banca ha potuto incrementare di oltre 1,3 miliardi di euro i nuovi prestiti a famiglie e imprese.

In ulteriore miglioramento i coefficienti patrimoniali, con il CET1 Ratio che a fine giugno è risultato essere del 10,75% senza beneficiare della validazione dei modelli interni per il rischio di credito. Il Total Capital Ratio si è invece attestato al 13,38%.