1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Popolare Milano: il 2011 si chiude con un rosso di 614 mln, svalutazioni avviamenti per 336 mln -2-

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A fine dicembre i proventi operativi si attestano a 1.352 milioni, il 7,7% in meno rispetto ai 1.464 milioni di un anno prima, mentre i costi operativi segnano un calo del 5% a 1.045 milioni. La raccolta diretta si attesta a 35,1 miliardi (-1,8% a/a) mentre quella indiretta da clientela ordinaria si posiziona a 32,1 miliardi (-14,3%).

“L’incremento degli accantonamenti per rischi e oneri -continua la nota- che si attestano a 112 milioni, è prevalentemente dovuto al prudenziale accantonamento per potenziali rischi derivanti dalle problematiche connesse al prestito convertendo (EUR 40 milioni) considerata anche la possibilità di intraprendere in futuro conciliazioni paritetiche”. “Entro il primo semestre del 2012 verrà elaborato un nuovo piano industriale che andrà quindi a sviluppare nuove linee d’azione e ad integrare gli obiettivi del Gruppo, che saranno caratterizzati da efficienza, meritocrazia e trasparenza”.