Popolare Intra: nel Cda non ci sono posizioni ostili a Veneto Banca

Inviato da Marco Berton il Mar, 12/12/2006 - 16:47
Quotazione: BCA POP INTRA
La Banca Popolare di Intra smentisce le indiscrezioni giornalistiche che supporrebbero l'esistenza "all'interno del Consiglio di Amministrazione di posizioni ostili al progetto di Integrazione in corso di attuazione con Veneto Banca". Con queste dichiarazioni l'istituto piemontese smentisce quanto riportato oggi sul quotidiano Il Sole 24 Ore. La nota emessa dalla società precisa inoltre che "tutte le delibere relative al Progetto denominato di "Autonomia Condivisa", ulteriormente sviluppatosi nella determinazione della "Short List" e poi nella proposta di integrazione con Veneto Banca, sono state adottate con l'unanimità dei consensi degli Organi deliberativi e gestionali della Banca". "La Banca Popolare di Intra - conclude la nota -precisa infine che non sono mai stati espressi giudizi negativi in merito alla solidità patrimoniale del Partner prescelto".
COMMENTA LA NOTIZIA