Popolare di Sondrio: utile netto I sem. -31,09% a 59 milioni

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 29/08/2011 - 14:45
Quotazione: B P SONDRIO
Banca Popolare di Sondrio ha chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato in calo del 31,09% a 59 milioni di euro contro gli 86 milioni realizzati nell'analogo periodo dell'anno scorso. In crescita del 22,25% il margine d'interesse attestatosi a 243 milioni rispetto ai 199 milioni del 2010 e del 39,86% a 413 milioni il margine d'intermediazione. Il risultato netto della gestione finanziaria è passato dai 230 milioni dei primi sei mesi del precedente esercizio ai 297 milioni del 2011. In flessione dell'1,14% rispetto a fine dicembre 2010 la raccolta diretta da clientela che è stata pari a 20,6 milioni di euro, mentre ha registrato un +7,68% su base annua. I crediti verso clientela si sono attestati a 22,4 milioni, +5,78% sul 31 dicembre
2010, +18,37% su base annua. Il patrimonio netto consolidato, incluso l'utile di periodo, risulta essere pari a 1,84 milioni, con un incremento sul 31 dicembre 2010 di 1 milione.
COMMENTA LA NOTIZIA