1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Popolare di Milano male in Borsa, lieve ritardo per deal del polo assicurativo

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Popolare di Milano in rosso a Piazza Affari dopo la decisione del Consiglio di amministrazione di prendere ancora un po’ di tempo per definire i termini del nuovo accordo di bancassurance con i francesi di Covea, a cui piazza Meda dovrebbe cedere l’80% del business Vita e Danni. Alla base del rinvio, secondo indiscrezioni, potrebbero esserci alcune considerazioni sulla futura governance del polo assicurativo. “Ci aspettiamo che l’operazione possa liberare fino a 40 punti base di Core Tier 1 – sottolinea Intermonte -, ma questo effetto positivo potrebbe essere in parte neutralizzato nel caso in cui Bpm dovesse procedere all’acquisto della quota di minoranza di Carialessandria”. L’intenzione dell’istituto milanese sarebbe quella di salire nella cassa piemontese dall’attuale 89% al 95% e “noi ci aspettiamo una riduzione del Core Tier 1 di circa 20 punti base). In questo quadro a Piazza Affari il titolo Bpm cede l’1,80% a 2,838 euro.