1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Popolare di Milano: per il long attendere rottura al rialzo di area 0,54

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo della Banca Popolare di Milano si muove al ribasso quest’oggi, con un calo superiore al 2 per cento. Con la discesa odierna viene rimessa sotto pressione la trendline rialzista che unisce i minimi del 16 febbraio e del 7 marzo. Il supporto dinamico descritto ha contenuto i ribassi dell’azione dopo i falliti tentativi di attacco alla resistenza di quota 0,5395 euro, portati da inizio febbraio. La sua tenuta è fondamentale per continuare nel processo di accumulazione che vede impegnata l’azione. Con la caduta della trendline si genererebbe invece un segnale di debolezza, eventualmente confermato da un segnale ribassista su caduta di 0,475. Lo scenario complessivo dell’azione attualmente rimane impostato al rialzo. Tra gli elementi positivi, oltre al descritto sostegno dinamico, la rottura al rialzo della trendline ribassista che origina dai massimi del 6 agosto 2010 e del 7 febbraio 2011, violazione avvenuta lo scorso 2 febbraio. Inoltre da segnalare l’incrocio al rialzo effettuato dalla media mobile a 55 giorni su quella a 100 periodi. Possibile sfruttare tale configurazione del titolo attendendo la rottura al rialzo del triangolo in costruzione tra 0,5395 e 0,4993 (transito trendline rialzista). Pertanto posizionare ingressi in acquisto su rottura e pull-back di 0,5395 euro con target a 0,5907 e 0,6170. Lo stop loss potrebbe essere in tal caso fissato a 0,51 euro.