1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop. Verona-Novara: prove tecniche di rimbalzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sta cercando di arrestare un calo iniziato dai massimi di perido toccati il 30 gennaio scorso a 14,71 euro il titolo Banco Popolare di Verona e Novara che, dopo aver perso oltre un euro nelle ultime tre settimane (è di martedì il minimo relativo a 13,66 euro), pare intenzionata ad abbozzare un rimbalzo tecnico che rallenti il downtrend che ne ha caratterizzato il mese di febbraio. Così il titolo avanza ora dello 0,66% a 13,76 euro fra volumi già pari quasi alla metà dei volumi scambiati ieri: sono infatti passate di mano 280 mila azioni, che si confrontano però con gli 1,3 milioni della media delle ultime 30 sedute. Medie mobili a 10 e 25 giorni in fase calante e transitanti rispettivamente a 13,96 euro e 14,15 euro. Rsi a 14 giorni vicino all’ipervenduto a 33 contro i 30 del giorno precedente (dunque in divergenza con l’andamento dei prezzi).