Pop Verona e Novara, per Merrill Lynch e' un titolo da comprare

Inviato da Redazione il Mer, 23/03/2005 - 11:35
Quotazione: BANCO POPOLARE
Merrill Lynch consiglia l'acquisto della Banca Popolare Verona e Novara. L'occasione per confermare il giudizio incoraggiante è stato l'appuntamento con i conti. Il broker in uno studio oggi e raccolto da Spystocks ha infatti passato in rassegna i risultati di bilancio presentati dall'istituto popolare. Ebbene "i numeri del quarto trimestre 2004 sono solidi. L'utile netto pari a 111,7 milioni di euro ha battuto le nostre stime di 103 milioni di euro", esordisce l'analista che ha redatto la nota. "Sia i ricavi sia i costi sono stati migliori di quanto ci aspettassimo, così come l'utile operativo. La sorpresa al livello di ricavi sono stati NII. La sorpresa negativa sono stati invece gli accantonamenti", aggiunge. Ad ogni modo i conti sono tornati. Tanto che "finalmente BPVN pagherà un dividendo a 0,5 euro, in linea con le nostre previsioni. Sul nostro Eps di 1,58 euro per il 2006, l'azione tratta 9,1 volte, a sconto di una sola cifra sul settore bancario europeo". Infine due consigli da tenere a mente arrivano da Merrill Lynch. "giudichiamo questi risultati buoni abbastanza per vedere oggi un rimbalzo del titolo in Borsa dopo la recente debolezza accusata per colpa della speculazione sul risiko bancario. Aspettando di conoscere maggiori dettagli da BPVR sulle tentazioni di acquisizioni, confermiamo il rating buy con target price a 19,1 euro. La governance è un fattore rischio che gli investitori devono tenere in mente".
COMMENTA LA NOTIZIA