Pop Milano: Mazzotta, "la concorrenza sosterra' il consolidamento"

Inviato da Micaela Osella il Mer, 14/06/2006 - 15:09
Il mondo bancario è in una fase di cambiamento. Ne è convinto Roberto Mazzotta, il presidente di Banca Popolare di Milano. "E' evidente che siamo entrati in una fase nuova in cui le imprese bancarie hanno cambiato punto di riferimento. E il quadro è destinato a cambiare ancora", ha spiegato Mazzotta, in occasione del convegno Risparmio, credito e finanza organizzato dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, ricordando che "abbiamo alle spalle una straordinaria fase di cambiamento guidata da una regia centrale, mentre adesso siamo alla vigilia di una fase nuova indotta dalla concentrazione". A suo avviso i margini d'intermediazione nei prossimi anni si assottiglieranno. La ricetta che Mazzotta suggerisce è quella di "assumere un approccio diverso perché i cambiamenti verranno decisi dal basso, non più dall'alto. Sarà la concorrenza il fattore che spingere a migliorare l'efficienza".
COMMENTA LA NOTIZIA