1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop Milano e Bper: Euromobiliare esclude menage a trois con Unipol

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Passano le settimane, ma non cala l’attenzione sulla fusione che sta facendo sognare il mercato, quella che corre sulla Via Emilia e unisce la Banca Popolare di Milano alla Banca Popolare dell’Emilia Romagna. La stampa ipotizza il coinvolgimento di Unipol attraverso la creazione di una holding ccoperativa quotata a cui farebbero capo le
tre società. “Un operazione a tre ci sembra irrealistica viste le differenze di governance, nonostante la
matrice co-operativistica degli azionisti delle tre banche, e di business model fra le tre società nonchè l’elevato execution risk”, commentano gli analisti di Euromobiliare nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. In attesa di sviluppi il broker mantiene sulla Popolare di Milano e su Unipol la raccomandazione neutral con target price rispettivamente a 13,6 euro e a 2,8 euro. “Un’operazione a due invece fra le due popolari ci sembra invece decisamente più probabile, anche se non crediamo che possa rappresentare un value driver per la Milano”, concludono gli esperti.