Pop Milano: Bca Sella, per le prossime sedute fase laterale

Inviato da Redazione il Mar, 30/08/2005 - 15:23
"La Banca Popolare di Milano è inserita in un trend rialzista che ha portato le quotazioni a toccare il massimo a 8,87 lo scorso 3 giugno dopo i minimi dell'ottobre 2002 a 3 euro". Esordiscono così gli analisti di Banca Sella nel check up sul titolo dell'istituto meneghino. "Attualmente l'azione si trova all'interno di una fase correttiva che dal massimo di 8,87 ha portato le quotazioni a testare il supporto statico posto a 7,70-7,80. Finché le quotazioni rimangono al di sopra di 7,70 il trend rialzista di fondo non risulta essere compromesso". Nel breve cosa potranno aspettarsi gli investitori? "Per le prossime sedute è probabile una fase laterale compresa tra 7,70-80 e 8,45-50. Una perdita di momentum si avrebbe sotto tale supporto la cui violazione aprirebbe spazi per ulteriori discese in area 7-7,10 e quindi a tendere il supporto posto a 6,10-6,20. Il superamento di 8,50 aprirebbe spazi di rialzo verso la resistenza posti a 8,80-8,90 la cui rottura confermerebbe la ripresa del trend rialzista con primo obiettivo 9,20-9,30 e successivamente 9,60-9,70", rispondono nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com gli analisti.
COMMENTA LA NOTIZIA