1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop Lodi, e’ tempo di sfida fra tre professori

QUOTAZIONI Banco Popolare
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il lavoro sulle liste per il nuovo consiglio della Bpi sta andando avanti. Di certo, per ora, sembra esserci solo il nome di Divo Gronchi. Per il resto sul tavolo ci sono solo ipotesi che nei prossimi giorni potrebbero diventare più concrete. I tempi sono stretti. Lunedì il consiglio della Bpi si riunirà per decidere quando convocare l’assemblea, attesa per gennaio, in cui tutto il board si presenterà dimissionario. Il problema è trovare una successione che assicuri una reale svolta alla Bpi. Una lista di candidati credibili per quella discontinuità richiesta da tempo. Alle liste stanno lavorando i sindacati interni della Fabi, alcuni manager. Ma lo snodo chiave è Gronchi, cui potrebbe essere chiesto di presentare all’assemblea la lista del nuovo consiglio. Per la presidenza circola il nome di Pietro Giarda, ex sottosegretario al Tesoro e numero uno di Bipielle Investimenti. Si è parlato anche dell’ex rettore della Bocconi, Roberto Ruozi, e dell’ex presidente di Unicredit, Francesco Cesarini.

Commenti dei Lettori
News Correlate