Pop Lodi, in 4 minuti ceduti titoli per 64 mln

Inviato da Redazione il Mar, 24/05/2005 - 08:49
Sessantaquattro milioni in quattro minuti, tra le 16:14 e le 16:18. Venerdì scorso qualcuno ha staccato un maxi assegno per fare mambassa sul mercato dei blocchi, di titoli della Banca Popolare di Lodi e della sua controllata Bipielle Investimenti. Un'operazione riconducibile a un'unica mano, mirata e di difficile spiegazione economica visto che in Borsa quegli stessi titoli si potevano comprare a molto meno. Evidentemente c'era fretta. E' forse un giro-cedola? No di sicuro per Bipielle Investimenti che non ha distribuito dividendo e sembrerebbe di no anche per la banca a giudicare dalle condizioni che non giustificano il servizio. Ovviamente ignoti quindi venditore e compratore. Se non è un'operazione isolata per la sistemazione del pacchetto, può essere l'inizio di un più ampio riassetto in vista dell'eventuale Ops su Antonveneta e del maxi aumento di capitale. In effetti ci sono molti pacchi di titoli Lodi sparsi qua e là e di difficile attribuzione, come il 4% in mano al presunto fondo di investimento Victoria&Eagle Cayman.
COMMENTA LA NOTIZIA