Pop. Lodi certa della correttezza di Fiorani

Inviato da Redazione il Mar, 17/05/2005 - 19:23
"Banca Popolare di Lodi è certa della correttezza dell'operato del proprio
amministratore e dunque dell'assoluta estraneità ai fatti di reato per i quali la Procura di Milano sta procedendo". Così risponde la Popolare di Lodi, in una nota, alla notizia secondo cui la procura di Milano sta indagando, nell'ambito dell'inchiesta su Antonveneta, Gianpiero Fiorani e altre 22 persone. L'istituto lodigiano fa inoltre sapere che "confida che la regolarità dell'attività svolta verrà accertata dalle indagini della
magistratura, nella quale la banca ripone la massima fiducia".
COMMENTA LA NOTIZIA