1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop Intra: rating rimangono sotto l’occhio attento di S&P’s

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Standard & Poor’s non perde di vista i rating della Banca Popolare di Intra. Gli analisti dell’agenzia di rating hanno confermato oggi il creditwatch, in attesa di sviluppi, sui rating BB+ e B dell’istituto verbanese. “I giudizi attuali – commenta l’analista Taos Fudji – includono la prospettiva di concretizzazione in tempi brevi di un accordo con le autorità giudiziarie riguardo al caso Finpart”. La popolare di Intra ha infatti recentemente presentato una seconda proposta di transazione al curatore fallimentare di Finpart, visti i dubbi avanzati dal sostituto procuratore Luigi Orsi sulla prima offerta. Due i punti di cambiamento cruciali: la rimozione della clausola che garantiva l’immunità ai due ex direttori generali, Brumana e Ferrari, e il riconoscimento dell’esistenza, anche se non ancora della validità, del pegno di Inim. Le raccomandazioni di S&P’s tengono anche in considerazione l’interesse da parte di alcuni istituti di credito di acquistare la banca . Secondo gli analisti di S&P i rating hanno il supporto “del continuo interesse per la Intra dimostrato dai quattro istituti di credito ammessi nella lista ristretta”. Per l’ agenzia il rinvio del processo di aggregazione appare solo temporaneo e legato al rinnovo del consiglio della banca. L’agenzia di rating anticipa che scioglierà il creditwatch sulla Intra solo dopo che giungeranno informazioni più precise sul futuro compratore.