1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop. Emilia Romagna sale in Banca della Campania al 74,66%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Popolare Emilia Romagna, come già informato lo scorso 13 febbraio, ha comunicato di aver conferito il ramo di azienda costituito dai propri sportelli presenti nella regione Campania alla Banca di Campania, società facente capo alllo stesso gruppo Banca Popolare dell’Emilia Romagna. A fronte del conferimento, la Banca della Campania ha aumentato il proprio capitale sociale di 2.495.454 di euro, assegnando alla capogruppo 831.818 nuove azioni di valore nominale pari a 3 euro, al prezzo di 44 euro (sovrapprezzo pari a 41 euro). Il conferimento avrà efficacia dal 1°marzo 2004 e riguarda 21 filiali delle quali 18 in provincia di Salerno, 2 in quella di Napoli e 1 in provinci a di Avellino. Il valore del ramo d’azienda che è stato concordato è pari a 36,6 milioni di euro. In seguito alla suddetta operazione la partecipazione della Banca popolare dell’Emilia Romagna in Banca della Campania si porterà al 74,66% del capitale sociale dal precedente 71,69%.