Pop Emilia: Leoni, "da sempre in ottimi rapporti con la Pop Milano"

Inviato da Redazione il Ven, 25/02/2005 - 15:41
"Banca Popolare dell'Emilia Romagna mantiene, da sempre, ottimi rapporti con la popolare di Milano, come del resto con ogni altra popolare italiana". Lo dice Guido Leoni, numero uno dell'istituto. "Con molte di esse sussistono proficue collaborazioni in società di prodotto e di servizio. Tutto ciò è indipendente da progetti aggregativi nell'ambito della categoria che, per quanto ci riguarda, al momento non sussistono", aggiunge. La Bper oggi è stata chiamata in causa oggi da indiscrezioni di stampa. Le voci sostengono che sarebbero in corso colloqui tra la Banca Popolare dell'Emilia Romagna e la Banca Popolare di Milano finalizzati alla fusione. "Bper è impegnata a sviluppare un suo autonomo processo di crescita finalizzato a rendere più esteso e forte il suo gruppo federale di banche, come da progetto avviato nel lontano 1994. Bper è, naturalmente, disponibile ed aperta ad iniziative che rafforzino il sistema delle popolari, che svolge un ruolo assai importante nel Paese", continua Leoni. "Ritiene che allo stato si debba percorrere la via di iniziative comuni in diversi settori operativi, senza che ciò prefiguri la rinuncia alla propria autonomia istituzionale".
COMMENTA LA NOTIZIA