Polverone FonSai: il finanziere Proto torna sui suoi passi e cede l'1% acquistato una settimana fa

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 30/03/2012 - 13:53
Quotazione: FONDIARIA-SAI
Il quadro del salvataggio di FonSai inizia evidentemente a diventare troppo ingarbugliato persino per chi fa dell'investimento la sua professione.

E' il caso di Proto Consulting, che oggi ha deciso di smobilizzare la sua partecipazione nella compagnia di assicurazioni non tanto per tenere conto di valutazioni economico/speculative quanto alla luce dei più recenti accadimenti che hanno interessato la società assicuratrice.

La società di investimento Alessandro Proto Consulting, attraverso la propria consociata Proto Organization ltd, ha ceduto la partecipazione detenuta in FonSai pari all'1% del capitale. Lo si è appreso da una nota della stessa Proto Consulting in cui si legge che la decisione è stata presa "a seguito delle notizie dei giorni scorsi inerenti l'intervento della magistratura e verifiche all'interno di FonSai e società e persone ad essa collegate". La Alessandro Proto Consulting ha precisato nel documento diffuso di aver "deciso di vendere la propria partecipazione e di non proseguire l'investimento fatto in quanto i soggetti interessati alla società sembrano più interessati a risolvere questioni personali che a valorizzare l'attività industriale". Nei giorni scorsi sono state quindi vendute tutte le azioni acquistate e "non si prevedono più acquisti futuri".

Proto Consulting aveva annunciato l'acquisto della quota dell'1% lo scorso 22 marzo, chiarendo di aver "acquistato con propri investitori privati" la partecipazione. In occasione dell'annuncio al mercato dell'operazione la società d'investimento aveva definito gli acquisti di titoli "un investimento strategico valutato in base alla situazione della società e ai soggetti scesi in campo per contendersela".

COMMENTA LA NOTIZIA