1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Poltrona Frau: utile ante imposte sale a 7,5 milioni in primi nove mesi, ricavi +12,3%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poltrona Frau ha archiviato i primi nove mesi del 2013 con un utile prima delle imposte pari a 7,5 milioni di euro, in crescita dall’utile di 3,3 milioni registrato nell’analogo periodo dell’anno scorso. I ricavi sono aumentati del 12,3% a 192,5 milioni rispetto a dodici mesi fa, a seguito della importante ripresa del residenziale (+2,3%) grazie alle nuove aperture e alla crescita di mercati emergenti, dalla buona performance del segmento Luxury Interiors (+15,7%) e dell’ottimo andamento del segmento Luxury in Motion (+35,5%) rispetto allo stesso periodo del 2012. Il margine operativo lordo (Ebitda) è ammontato a 18 milioni, in salita del 36,4% su base annua. In crescita di oltre 4 milioni il risultato operativo a 12,4 milioni. Indebitamento finanziario netto al 30 settembre è pari a 87,5 milioni di euro, in miglioramento di 6,4 milioni rispetto ad un anno fa.

“Sono particolarmente soddisfatto del trimestre record che abbiamo appena chiuso, sia in termini di crescita del fatturato che dell’Ebitda a conferma del trend di miglioramento della redditività del Gruppo e del recupero del segmento Residenziale”, ha dichiarato Dario Rinero, Ad di Poltrona Frau Group. “Sono molto contento dell’andamento del portafoglio ordini del Residenziale che, insieme alla costanza di rendimento e crescita significativa delle divisioni Luxury Interiors e Luxury in Motion, mi fa ritenere che il trend di miglioramento dei risultati economico finanziari del Gruppo continuerà e si rafforzerà ulteriormente nel corso nell’ultimo trimestre dell’anno. Infine torno dal mio recente viaggio in Cina e India con la convinzione delle opportunità che i nostri marchi, Poltrona Frau, Cassina e Cappellini sapranno cogliere nel medio termine con una attenta strategia di posizionamento impostata negli ultimi 18 mesi anche grazie alla nostra nuova organizzazione in loco”.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Poltrona Frau: +2% per l’Ebitda dei primi tre mesi, sale l’indebitamento

+2% per l’Ebitda e +6,5% per il fatturato del primo trimestre (4,6 e 62,6 milioni di euro). È questo il quadro che emerge dalla pubblicazione della trimestrale di Poltrona Frau. Il bilancio al 31 marzo si è chiuso con un risultato pre-tasse di 0,3 milioni, contro l’utile di 1,4 milioni registrato nel corso del primo […]

Poltrona Frau: Cda ritiene “congrua” offerta di Haworth

Via libera del Cda di Poltrona Frau all’Opa obbligatoria promossa da Haworth Italy Holding. Lo ha annunciato la società in una nota. Il corrispettivo proposto, pari a 2,96 euro per azione, è stato ritenuto congruo. A inizio febbraio Haworth ha raggiunto un accordo con Charme Investments e Moschini per l’acquisto del 58,6% del capitale della […]

MERCATO ITALIANO

Poltrona Frau: conti 2013 in crescita, utile sale a 4,5 mln di euro

Conti 2013 in decisa crescita per Poltrona Frau. L’azienda, attiva nel settore dell’arredamento di alta gamma con i marchi Poltrona Frau, Cassina e Cappellini, ha annunciato di avere chiuso il 2013 con un risultato netto pari a 4,5 milioni di euro rispetto all’utile di circa 1,1 milioni realizzato nel corso del 2012 “pur in presenza […]

Poltrona Frau: dimissioni di un consigliere, cooptato il sostituto

Poltrona Frau ha annunciato che Lorenzo Romani Adami ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere con effetto a partire dalla data di ieri per “altre incompatibili opportunità professionali”. Il Cda ha provveduto a nominare per cooptazione Matteo Facoetti fino alla prossima Assemblea.