1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poltrona Frau, continuano acquisti azioni proprie da parte del management

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continuano gli acquisti di azioni proprie da parte del management di Poltrona Frau. Una nota stampa della società informa che questa volta si sono mossi il presidente e l’amministratore delegato, Franco Moschini e Giuliano Mosconi, “dopo la diffusione dei dati del quarto trimestre 2007”. Moschini ha acquistato 773 mila titoli Poltrona Frau al prezzo medio unitario di 1,2884 euro, mentre Mosconi se ne è aggiudicati 33 mila al prezzo medio di 1,3179 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Poltrona Frau: +2% per l’Ebitda dei primi tre mesi, sale l’indebitamento

+2% per l’Ebitda e +6,5% per il fatturato del primo trimestre (4,6 e 62,6 milioni di euro). È questo il quadro che emerge dalla pubblicazione della trimestrale di Poltrona Frau. Il bilancio al 31 marzo si è chiuso con un risultato pre-tasse di 0,3 milioni, contro l’utile di 1,4 milioni registrato nel corso del primo […]

Poltrona Frau: Cda ritiene “congrua” offerta di Haworth

Via libera del Cda di Poltrona Frau all’Opa obbligatoria promossa da Haworth Italy Holding. Lo ha annunciato la società in una nota. Il corrispettivo proposto, pari a 2,96 euro per azione, è stato ritenuto congruo. A inizio febbraio Haworth ha raggiunto un accordo con Charme Investments e Moschini per l’acquisto del 58,6% del capitale della […]

MERCATO ITALIANO

Poltrona Frau: conti 2013 in crescita, utile sale a 4,5 mln di euro

Conti 2013 in decisa crescita per Poltrona Frau. L’azienda, attiva nel settore dell’arredamento di alta gamma con i marchi Poltrona Frau, Cassina e Cappellini, ha annunciato di avere chiuso il 2013 con un risultato netto pari a 4,5 milioni di euro rispetto all’utile di circa 1,1 milioni realizzato nel corso del 2012 “pur in presenza […]

Poltrona Frau: dimissioni di un consigliere, cooptato il sostituto

Poltrona Frau ha annunciato che Lorenzo Romani Adami ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere con effetto a partire dalla data di ieri per “altre incompatibili opportunità professionali”. Il Cda ha provveduto a nominare per cooptazione Matteo Facoetti fino alla prossima Assemblea.