1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La “poltrona” di Ipi nel Lingotto Spa costa 9 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’accordo per l’operazione di acquisizione del 51% circa da parte di Ipi delle azioni di Lingotto, detenute in tre quote del 17% circa ciascuna da San Paolo IMI, Unicredit e Generali Assicurazioni, è pari a 9 milioni di euro. Recita il comunicato. “Tale valore rappresenta il valore nominale della partecipazione complessivamente acquisita”, aggiunge. A seguito di questa operazione la compagine azionaria di Lingotto spa è composta da Ipi (82,56%), Risanamento (17,02%) e Comune di Torino (0,42%). Lingotto spa è la società che ha attuato il piano di trasformazione della storica fabbrica Fiat del Lingotto messo a punto dall’architetto Renzo Piano.