1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Politica di Trump sarà disastrosa per azioni e dollaro Usa (Faber)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La politica volta al protezionismo ventilata, e attuata per il momento solo parzialmente, dal neo presidente statunitense Donald Trump rappresenta una vera e propria mina vagante per il futuro degli asset Usa.

L’opinione è del noto analista Marc Faber, editore della pubblicazione Gloom, Boom & Doom che in un’intervista rilasciata alla CNBC sottolinea come gli asset statunitensi sono destinati a soffrire nel lungo termine a seguito degli impatti psigologici legati alla decisione di Trump di imporre imposizioni sempre più stringenti alla circolazione dei cittadini stranieri negli Usa.

Chiunque dotato di cervello che precedentemente avesse avuto una visione positiva sugli asset statunitensi dovrebbe ora ripensare alla convinzione che tali attività rappresentino un porto sicuro per i loro investimenti”, ha chiarito Trump citando come le politiche protezionistiche potrebbero limitare anche l’accesso alle risorse stesse.

Nel fine settimana appena trascorso il presidente Usa ha imposto il divieto di accesso agli Usa per i cittadini provenienti da 7 nazioni a regione musulmana, citando come motivazione la necessità di sicurezza della nazione.

Secondo Faber questa limitazione, più che altro psicologica, avrà impatti devastanti sul dollaro americano e sulle azioni statunitensi.
L’esperto, non nuovo a queste previsioni ultra pessimistiche sull’economia americana e non, ha sottolineato come “il 2017 sarà l’anno della delusione“; per questo gli investitori dovrebbero posizionarsi short sul dollaro e sulle azioni americane, e long sui Mercati Emergenti.