Poker di ribassi per Piazza Affari, Ansaldo Sts brinda alla commessa libica -2

Inviato da Redazione il Ven, 13/08/2010 - 17:49
Miglior performer di giornata sul Ftse Mib è stata Ansaldo Sts (+5,54%) che ha beneficiato della maxi-commessa arrivata dalla Libia per il segnalamento della linea ferroviaria Sirth - Benghazi. Il valore del contratto è di 202 mln, circa il 13% dell'obiettivo di raccolta ordini totale del 2010. "Questo contratto era incluso nella nostra lista dei contratti attesi nel secondo semestre - è stato il commento odierno di Equita Sim - con un valore leggermente inferiore (180-190 mln); positivo in quanto stimiamo generi margini superiori alla media e garantisca anticipi significativi (superiori al 20%)". In evidenza oggi anche la controllante Finmeccanica (+1,52%).
Continua il momento positivo di Telecom Italia (+1,61%). Acquisti anche su Snam (+0,62%) su cui oggi ha avviato la copertura Nomura con rating buy e prezzo obiettivo a 4,35 euro. Nelle retrovie invece le big bancarie con Unicredit e Intesa che hanno ceduto rispettivamente l'1,30% e l'1,25%.
COMMENTA LA NOTIZIA