Pmi manufatturiero: Mitrovich, "l'indice è rimasto ad un livello alto rispetto a media storica"

Inviato da Micaela Osella il Lun, 02/10/2006 - 11:21
"Con gli indici relativi alla produzione e alle nuove commesse praticamente invariati rispetto ad agosto, i dati PMI del comparto manifatturiero per il mese settembre indicano una stabilizzazione della crescita per la fine del terzo trimestre". Questo il commento ai dati dell'indagine PMI sul comparto manifatturiero italiano, prodotto per Royal Bank of Scotland da NTC Economics, di Alessandro Mitrovich, direttore generale per l'Italia. "Sebbene in media l'espansione sia notevolmente rallentata rispetto ai massimi del secondo trimestre dell'anno", riprende l'esperto, "il PMI è comunque rimasto ad un livello alto rispetto alla media storica, indicando una robusta crescita". A suo avviso dagli ultimi dati risulta che le pressioni inflazionistiche stanno progressivamente estendendosi a tutta le forniture come dimostra l'inflazione sui prezzi di vendita che ha raggiunto un nuovo record per questa indagine. "Dal momento che anche i costi alla produzione sono in forte aumento, è molto probabile che la BCE manterrà l'attuale politica di restrizioni monetarie".
COMMENTA LA NOTIZIA