Pmi: Gaynor, forte crescita delle attività e degli ordini nell'eurozona

Inviato da Redazione il Gio, 04/01/2007 - 11:42
"Le aziende del terziario dell'eurozona hanno riportato a dicembre una forte crescita delle attività, dei nuovi ordini e dei livelli occupazionali, chiudendo così il 2006 molto positivamente. Sia per quanto riguarda la produzione che i livelli occupazionali, il 2006 è stato l'anno migliore dal 2000, con tassi di crescita che sono rimasti costantemente forti durante la seconda metà dell'anno, benché in discesa dai massimi rilevati all'inizio dell'estate al momento dei Campionati Mondiali di calcio".
Questa l'opinione rilasciata da Kevin Gaynor, Head of GBM Economics & Rates Research di RBS, che così ha commentato i dati dell'indagine PMI relativa all'eurozona.
"Le prospettive per l'inizio del 2007 - prosegue la nota -sono positive e gli indicatori di fiducia hanno raggiunto i valori massimi su sette mesi. I tassi di crescita di tutte e quattro le maggiori economie hanno anche iniziato a mostrare una certa convergenza, a causa soprattutto di un rallentamento avvenuto in Francia e dell''accelerazione registrata in Germania."
COMMENTA LA NOTIZIA