1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Pmi Europa: Callow (Barclays), tensioni mkt non frenano attività, Bce al via exit strategy -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“I dati di Pmi finali dell’area euro a dicembre mettono in evidenza che, a differenza delle tensioni sul mercato del debito, le attività del settore manifatturiero hanno continuato a conseguire un netto miglioramento economico, guidato da Germania, Francia e Olanda, sostenute dal settore export nell’Europa del Sud e Irlanda, paesi che hanno continuato a performare sempre meglio”. E’ questo il commento di Julian Callow, economista di Barclays Capital . “Il gap tra nuovi ordini e le scorte di prodotti finiti ha continuato ad essere molto favorevole per Francia, Olanda e Germania in particolare, ma ha mostrato miglioramenti chiari anche in Italia, Irlanda e Spagna, che a nostro avviso stanno mostrando segnali incoraggianti per asserire che le tensioni dei mercati finanziari non saranno sufficientemente forti da impedire un miglioramento della manifattura globale”, osserva l’esperto notando che solo il settore manifatturiero greco sembra non beneficiare dal generale miglioramento.