1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Plisson (Financière de l’Echiquier): mercati anticiperanno ripresa anche questa volta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quando si toccherà il punto più basso del ciclo economico non lo si può sapere, ma storicamente i mercati hanno sovente anticipato di diversi mesi l’uscita dalla recessione. “La regola aurea dei mercati è che i mercati anticipano e anche questa volta sarà così”, ha rimarcato oggi Frédéric Plisson, gestore senior di Financière de l’Echiquier. Per Plisson non siamo davanti a un nuovo ’29 poichè “all’epoca c’era grande difficoltà a creare denaro mentre oggi i tassi sono scesi molto velocemente e con nessun limite all’immissione sul mercato di nuova moneta”. Inoltre l’attuale crisi risulta globale ed è quindi nell’interesse di tutti i Paesi “uscirne insieme e non optare per politiche protezionistiche”. Più simile appare il caso del Giappone e secondo Plisson degli anni ’90 e dagli errori compiuti dal Paese asiatico, che ci mise 5 anni prima di far scendere i tassi a zero e non varò interventi di sostegno statali – bisogna partire per evitare di riperli. Financière de l’Echiquier, società di gestione indipendente francese, ha presentato oggi a Milano la sua strategia d’investimento per il 2009 che per quanto concerne i mercati azionari è quella di privilegiare i titoli ciclici e le large cap. Financière de l’Echiquier rimane prudente sul settore bancario e su quello del lusso, anche se quest’ultimo è solitamente uno dei primi a ripartire quando il mercato esce dalla fase Orso.