Platino: Credit Suisse conferma i giudizi su Impala e Anglo Platinum

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Credit Suisse si aspettano che gli alti prezzi del platino impatteranno in maniera significativa sul cash flow e sugli utili per gli anni compresi tra 2008 e 2010 degli estrattori sudafricani del prezioso metallo. Con questa motivazione gli analisti hanno mantenuto inalterata la loro raccomandazione e il prezzo obiettivo a un anno per Anglo Platinum (neutral con un target price di 1346 rand) e Impala Platinum (neutral con un target a 330 rand). Tra i due titoli gli analisti chiariscono però di preferire Impala. Per il settore del platino sudafricano Credit Suisse raccomanda un posizionamento in linea con il mercato per il breve termine e un sovrappeso delle azioni legate all’oro.