1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Platino: per analisti il settore è entrato nella fase della sopravvivenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le società minerarie che producono platino stanno sopravvivendo nell’attuale fase di mercato e potrebbero decidere di ridurre la loro produzione del 10% per stimolare una ripresa del prezzo del metallo. E’ questa la conclusione dell’analisi effettuata dagli esperti del Credit Suisse Standard Securities, che ricordano come il settore sia presidiato da Anglo Platinum, divisione del colosso Anglo American Plc, e da Impala Platinum. “Stimiamo che l’industria potrebbe ridurre la sua produzione di oltre il 10 per cento per stimolare i prezzi del platino”, scrive David Davis, analista del Credit Suisse Standard Securities basato a Johannesburg nella nota. “Noi siamo dell’idea che i prezzi dei metalli siano al momento il principale driver della produzione in Sud Africa nel breve – medio termine”, ha aggiunto. “Questo significa che l’industria è totalmente entrata in una nuova dimensione, che è quella di sopravvivenza”.