1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piu’ nero che bianco il futuro della Juventus (Sport & Finanza)

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tempi duri per la “Vecchia Signora”. Lo spettro della serie B aleggia sul futuro sportivo, ma anche economico, della società. La vicenda giudiziaria scoppiata nelle scorse settimane ha infatti gettato un’ombra su tutti i contratti in essere, da quelli più strettamente connessi all’attività sportiva con giocatori, tecnici e dirigenti, a quelli altrettanto rilevanti con gli sponsor commerciali e con i media. Alcune cifre. Secondo quanto riportato dall’articolo di copertina di Sport&Finanza in uscita oggi, il valore del club bianconero è stimato intorno ai 687 milioni di euro (fonte Forbes), senza contare un valore immateriale del brand pari a 300 milioni di euro (fonte Brand Finance). Sul fronte degli sponsor, tra le 47 partnership commerciali spicca il contratto decennale da 240 milioni di euro con la petrolifera Tamoil, che si affianca ai 147 milioni di euro in dodici anni apportati dalla Nike. Per quanto riguarda i rapporti con i media, solo per il prossimo anno i diritti tv avrebbero generato incassi per oltre 90 milioni di euro. Se la paventata ipotesi della retrocessione si concretizzasse, la maggior parte di questi contratti perderebbe di validità, così come il parco giocatori, dal valore stimato pari a 130 milioni di euro, si vedrebbe decimato dalle rescissioni previste in caso di mancata iscrizione al campionato di serie A. Danni materiali e immateriali enormi, tali da costringere la proprietà a rivedere le prospettive di crescita (nuovo Delle Alpi) e ad intraprendere la strada del delisting per circoscrivere le perdite agli azionisti di riferimento.