1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Pirellli, resistenze che sanno di short

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Osservando le quotazioni di Pirelli si nota come area 0,49 euro rappresenti un ostacolo molto impegnativo da oltrepassare. La motivazione la si ottiene guardando i grafici con orizzonte temporale biennale e quinquennale. Dal primo si ricava l’importante top a 0,491 fatto segnare nel corso della seduta del 4 settembre 2008, dal secondo si nota invece come gli attuali prezzi siano giunti in prossimità del 50% di Fibonacci del movimento partito dai top di fine ottobre 2007 a 0,89 e terminato con i minimi di marzo 2009 a 0,1413. In base a queste considerazioni risulta interessante la possibilità di aprire una strategia ribassista con punto di ingresso 0,4850 euro, stop in caso di violazione al rialzo di 0,52 e target iniziale fissato a 0,40. Va peraltro fatto notare come la rottura al ribasso della trend line rialzista ottenuta unendo i minimi dell’1 luglio a 0,437 e del 5 luglio a 0,4415 darebbe ancor più vigore ai venditori. Il secondo target di questa strategia prevede l’uscita a 0,365, area ove si trovano degli importanti supporti lasciati in eredità dalle contrattazioni di febbraio 2010.