Pirelli vola a Piazza Affari dopo conti 2011 in deciso rialzo, ricavi 2012 visti in crescita -1-

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 12/03/2012 - 16:11
Quotazione: PIRELLI & C
Pirelli chiude il 2011 con risultati in forte crescita e il titolo scatta subito a Piazza Affari con un balzo del 9% a 8,54 euro. I ricavi del gruppo della Bicocca hanno mostrato un progresso del 16,6% a 5,65 miliardi di euro, l'Ebitda è cresciuto a 834,6 milioni di euro rispetto ai 653,7 milioni del 2010 mentre l'Ebit è salito del 42,7% a 581,9 milioni. Il margine sulle vendite registra un significativo aumento al 10,3% dall'8,4% del 2010 e superiore rispetto al target di circa il 10% indicato dalla società. Il risultato netto complessivo si è attestato a 440,7 milioni di euro, mentre nel 2010 l'utile era stato pari a 4,2 milioni tenuto conto di un impatto negativo pari a 223,8 milioni legato al risultato netto delle attività cessate riferito alle "discontinued operations" Pirelli Re e Pirelli Broadband Solutions. Il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo pari 0,27 euro rispetto alla cedola di 0,165 euro distribuita ne 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA